BilBOlbul 2011: il fumetto invade Bologna

Fumetto per l’infanzia, rapporto tra fumetto e letteratura e grande attenzione per i giovani autori emergenti: questi i focus dell’edizione 2011 del festival, giunto ormai alla quinta edizione. Le due mostre principali, come nelle precedenti edizioni, saranno ospitate nelle sale del Museo Civico Archeologico, e quest’anno saranno dedicate all’opera di José MuñozVanna Vinci, artista cagliaritana attiva da anni a Bologna.

23 feb. – L’edizione di quest’anno del BilBOlbul è alle porte: al via mercoledì prossimo, 2 marzo, si concluderà domenica 6. Quest’anno la diffusione del festival sul territorio è ancora maggiore rispetto al passato: sono infatti 52 luoghi che ospiteranno mostreincontri elaboratori, per un totale di una settantina di artisti coinvolti.

Le due mostre principali, come nelle precedenti edizioni, saranno ospitate nelle sale del Museo Civico Archeologico, e quest’anno saranno dedicate all’opera di José MuñozVanna Vinci, artista cagliaritana attiva da anni a Bologna.

Grande spazio sarà dato ai giovani autori indipendenti: ben 17 delle 37 mostre organizzate in occasione della kermesse faranno parte di quello che è già stato soprannominato il BilBOlbul “off”. Le opere esposte saranno infatti di ragazzi tra i 20 e i 30 anni già attivi da anni nel circuito delle autoproduzioni, propostisi autonomamente agli organizzatori del festival.

Particolare attenzione riceveranno anche l’infanzia, con una serie di laboratori e incontri dedicati e con la mostra di Grazia Nidasio nella chiesa di S.Giorgio in Poggiale, e il tema del rapporto tra fumetto e letteratura, grazie agli incontri con molti autori internazionali, tra i quali José MuñozBen KatchorEdmond BaudoinVittorio Giardino.

Questa voce è stata pubblicata in Cronaca e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a BilBOlbul 2011: il fumetto invade Bologna

  1. Enri ha detto:

    Pubblicato originariamente su Radio Città del Capo mercoledì 23 febbraio 2011.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...