Piano freddo. Antoniano e Piazza Grande: “Adesso servono brandine”.

Nel dormitorio di via Capo di Lucca è previsto un aumento delle richieste nei prossimi giorni. Per questo Antoniano Piazza Grande chiamano di nuovo a raccolta la cittadinanza e chiedono delle brandine.

4 feb. –  Ora il dormitorio in via Capo di Lucca ha bisogno di brandineAntoniano Piazza Grande chiedono nuovamente alla cittadinanza un segno di solidarietà, dopo il successo della raccolta di coperte del novembre scorso. Nei prossimi giorni, infatti, le due associazioni che, nel quadro del piano freddo, già dal 1° dicembre assicurano posti letto nella struttura di via Capo di Lucca, si aspettano un aumento di richieste.  Proprio per questo, chiedono un ulteriore sforzo alla città: sono necessarie brandine o donazioni in denaro che ne permettano l’acquisto. L’appello è rivolto a chiunque possa contribuire, secondo la propria disponibilità.

Per informazioni ci si può rivolgere direttamente alle associazioni: Antoniano ONLUSAmici di Piazza Grande ONLUS.

Questa voce è stata pubblicata in Cronaca e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Piano freddo. Antoniano e Piazza Grande: “Adesso servono brandine”.

  1. Enri ha detto:

    Pubblicato originariamente su Radio Città del Capo Venerdì 4 Febbraio 2011.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...